In data 3 Aprile 2019, Il SAM, Sindacato Autonomo dei Militari, che finalmente può operare in difesa degli interessi soggettivi e collettivi del personale militare, ha richiesto un incontro urgente con il Capo di Stato Maggiore dell’Esercito. Ciò in relazione alle diverse problematiche connesse al personale  facente parte dell’Esercito, con particolare riferimento a quelle che investono il personale impiegato nell’operazione “Strade Sicure”, ancorché a quelle che sono le problematiche relative alla situazione alloggiativa, in missione e stanziale,  ed al trattamento economico, come a fronte delle numerose criticità riscontrate.