Condizione dei militari impiegati su “Strade Sicure”

In data 11 giugno il SAM ha portato all’attenzione dello Stato Maggiore Esercito diverse problematiche relative all’operazione Strade Sicure e talune sono state affrontate oggi, 25 giugno, presso la IV Commissione Permanente (Difesa) della Camera dei Deputati.

Nell’ambito dell’ “Indagine conoscitiva sulle condizioni del personale militare impiegato nell’operazione Strade Sicure”, il Capo di Stato Maggiore dell’Esercito è entrato nel merito, tra l’altro, delle seguenti macroaree:
– situazione alloggiativa/infrastrutturale;
– adeguamento economico;
– turnazioni e monte ore;
– logorio di mezzi e materiali.
———————————————-
Giorno per giorno riceviamo segnalazioni dai nostri associati e lavoriamo costantemente per elaborare proposte da portare all’attenzione dello Stato Maggiore.
Una delle nostre finalità è quella di contribuire a migliorare, in modo sostanziale, le condizioni lavorative e, di conseguenza, il benessere psicofisico del personale impiegato.

Di seguito, in anteprima, il testo integrale dell’intervento del Capo di Stato Maggiore dell’Esercito  Generale di Corpo D’Armata Salvatore FARINA:

INTERVENTO_CAPO_DI _SME_COMMISSIONE_DIFESA_25062019

Chiudi il menu